Trasformare la TV in Smart TV Android con il TV Box Emtec

Progressi tecnologici

Notizie di tecnologia / Progressi tecnologici 37 Views

INDICE DEI CONTENUTI

Spieghiamo come trasformare una TV tradizionale in una vera e propria smart TV, dotata di sistema operativo Android. Ci occorrono una connessione a internet, un TV BOX Emtec Streamer e pochissimi passaggi, per fruire di tutti i contenuti e delle app di Google.

Consigliati per Voi

Il mondo dei set-top box e dei dispositivi di streaming multimediali, in grado di trasformare qualsiasi TV in dispositivi multimediali avanzati e connessi a internet, come per le migliori Smart TVè in continua e rapida evoluzione; Apple TV, Chromecast, Amazon Fire TV, solo per citare i dispositivi più noti presenti sul mercato. Oggi su Passione Tecnologica vi proponiamo un prodotto forse meno famoso, ma che si inserisce esattamente nello stesso settore. Il TV BOX Android Streamer, prodotto da Emtec, è un set-top box basato sul sistema operativo Android (KitKat), in grado di trasformare la TV in Smart TV Android, con la riproduzione di contenuti multimediali sia da Internet che da origini locali (USB o microSD), oltre alla possibilità di installare app e giochi presenti sul Google Play Store.

Trasformare la TV in Smart TV Android

Contenuto della confezione

All’interno della confezione, ricca di utili accessori, troviamo il set-top box di dimensioni contenute e allineato ad altri prodotti di questo genere (83 x 83 x 24.5 mm). Il TV BOX è mosso da un processore Amlogic S805 Quad Core, affiancato da una GPU ARM Mali, 1 GB di memoria RAM e una memoria Flash integrata da 16 GB, con circa 12 GB disponibili per l’utente. Un hardware nel complesso non potentissimo, ma comunque adatto a svolgere il suo lavoro, che garantisce consumi nel complesso ridotti. A livello di porte e uscite, il TV BOX è provvisto di una porta USB 2.0, un lettore microSD e l’uscita video HDMI. La connessione internet è garantita oltre che da un modulo Wi-Fi, anche da una entrata Ethernet posta sul retro.

Trasformare la TV in Smart TV Android

Dal punto di vista software, il dispositivo monta una versione di sistema operativo non recentissimo; Android 4.4.2 KitKat non è certo l’ultima versione disponibile del robottino verde, ma risulta comunque funzionale e stabile. Oltre al set-top box è presente un telecomando decisamente particolare. Se da un lato troviamo classici tasti da input tipo TV, sul retro è presente una comoda tastiera, fornita di diverse opzioni utili per gestire in modo più agevole i contenuti presenti a schermo. Sul fondo del telecomando è presente una porta micro USB per la ricarica, utilizzando l’apposito cavo, fornito in dotazione.

Trasformare la TV in Smart TV Android

Collegamento del TV BOX Emtec Streamer

L’installazione del dispositivo è molto semplice e non necessita di particolari accorgimenti; si collega alla televisione utilizzando il cavo HDMI, e poi direttamente alla presa elettrica. Una volta acceso il TV BOX, occorrerà eseguire l’accoppiamento al telecomando premendo il tasto centrale “OK”, dopo di che partirà il wizard per la prima configurazione. Finito il setup introduttivo, ci troveremo di fronte a una interfaccia semplice e intuitiva, che ci consente un facile accesso a funzioni e contenuti multimediali del dispositivo.

Caratteristiche e App preinstallate

Il prodotto è dotato di diverse applicazioni pre-caricate; troveremo infatti diverse app, come i servizi proprietari di Google, YouTube, Miracast e tante altre. Nulla ci vieta di associare il dispositivo al nostro account Google, da cui sarà possibile scaricare ulteriori applicazioni e giochi dal Google Play Store. Sul fronte gaming, il TV BOX non offre molto, con pochi giochi supportati e prestazioni poco ottimizzate per il grande schermo della TV; l’hardware manca di un po’ di grinta e non riesce a fornire performance degna di nota. La navigazione web attraverso il browser preinstallato (ed eventualmente con Chrome scaricabile dallo store) non è esaltante, in quanto l’applicazione non è ottimizzata per la risoluzione della TV e non permette di godere appieno dei contenuti a schermo. L’aggiunta della tastiera fisica sul dorso del telecomando rende però le cose più comode, anche se il meglio lo si ottiene collegando una tastiera wireless al dispositivo.

Riproduzione dei contenuti multimediali

La riproduzione di contenuti multimediali è senza dubbio ciò che riesce meglio al TV Box, grazie ai diversi formati video supportati, tra i quali .mkv, .mp4, vari formati immagine e altrettanti codec audio. Collegando la propria penna USB o il proprio HDD esterno consentirà l’accesso diretto a tutti i contenuti, come film, musica e foto, e allo stesso tempo sarà possibile creare un media server nella propria rete domestica. In definitiva, il TV BOX è un dispositivo che potenzialmente potrebbe fare cose interessanti, ma a causa dell’hardware, non riesce a fornire un’esperienza d’uso eccezionale. Sorprende la scarsa selezione di applicazioni e giochi compatibili, probabilmente limitata anche dall’assenza di un’interfaccia touch, solo parzialmente sostituita dal telecomando in dotazione. Molto meglio la gestione dei contenuti multimediali, con un ottimo numero di formati, sia video che audio, supportati e un buon numero di servizi web tra cui spicca Netflix. In definitiva il prodotto risulta indicato per coloro che non dispongono di una televisione recente, e vogliono trasformare la TV in Smart TV Android. Il TV BOX può rappresentare una soluzione valida, a patto di essere ben consapevoli dei limiti dell’hardware e dal prezzo un pochino sopra la media.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • CPU: Amlogic S805 Quad Core Cortex-A5 1.5GHz
  • GPU: ARM Mali-450MP6
  • Memoria: DDR 1GB, Flash 16GB
  • Sistema Operativo: Android 4.4 Kit Kat
  • Rete: Wi-Fi b/g/n, Ethernet 10/100
  • Porte: USB 2.0, Ethernet, microSD, HDMI
  • File System: FAT32, NTFS, HFS, (up to 3TB hard disk)
  • Uscite Video: HDMI 1.4 CEC, 720P, 1080i, 1080p
  • Video Codecs: H265, XVID, H264, VC1, MPEG1, MPEG2
  • Formati Video: AVI, FLV, MKV, MOV, MPEG, VOB
  • Formati Audio: FLAC, MP3, OGG, AAC, WMA
  • Formati Foto: BMP, GIF, JPG, PNG
  • Dimensioni: 83x83x24 (mm), 105g
  • Accessori Forniti: Telecomando Bluetooth, Alimentatore, cavo HDMI, cavo Ethernet, guida di utilizzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

I migliori notebook sul mercato

Comments